Cos’è il caglio

IMGP3054 [320x200]Cos’è il caglio.

Come è noto per produrre il formaggio è indispensabile, salvo rarissime eccezioni, utilizzare il caglio. Quello che non tutti sanno è che quello più largamente impiegato è di origine animale, essendo prelevato dallo stomaco di vitellini o altri mammiferi, uccisi per questo unico scopo nei primi giorni della loro vita. Ne esistono però altre varianti (vedi caglio), tra cui una di origine vegetale.
Ma andiamo in ordine:

da wikipedia

caglio (o presame) è una sostanza composta da vari tipi di proteasi (tra cui la chimosina) in grado di scindere la caseina, proteina presente nel latte, e di provocare quindi la coagulazione della massa proteica non più solubile nell’acqua, maggior costituente del latte, che precipita sul fondo a formare la cagliata, poi raccolta e lavorata per fare il formaggio.

3 Commenti a “Cos’è il caglio”

  • rosario scrive:

    salve vorrei sapere se con il caglio vegetale si puo ottenere la tuma con il latte di solo pecore grazie

  • Vitelllino felice scrive:

    Certo che si! sui nostri link trovi alcuni produttori di pecorino romano che utilizzano proprio caglio vegetale da Cynara cardunculus.
    Grazie per l’ intervento e ci tenga aggiornato sugli sviluppi.

  • mariapia scrive:

    e disumano uccidere i vitellini appena nati x fare il caglio quando ci sono altri sistemi x fare il formaggio tipo quello vegetale non ho parole mi vergogno di essere umana

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento